Sara Bontempi nel suo blog parla del Bella Rosa: "un vino molto romantico con tutto il sentore di Sardegna, dal colore Rosato con riflessi delicati. Al naso il sentore di profumi fruttati, al palato invece intensamente vinoso che si fonde perfettamente al gusto gradevole, armonico e secco. Un rosato elegante e vivace, con aroma fresco e morbido.
Ottimo come aperitivo, si abbina perfettamente a antipasti e primi piatti di pesce, carni bianche e cucina vegetariana.

Il Bella Rosa si è aggiudicato un diploma di merito in occasione del 3° Concorso Enologico Nazionale dei vini rosati d’Italia, si tratta di uno dei più importanti concorsi enologici italiani ed intende valorizzare le migliori produzioni nazionali di rosato".

Questo è il link per leggere direttamente l'articolo e la testimonianza di Mariagrazia.


Gallery: