La cantina Ferruccio Deiana si organizza per il turismo enologico. Il mensile Gusto parla della nostra cantina in uno speciale che si può scorrere nella gallery fotografica.

In un articolo che parla ampiamente della nostra attività e dell'impegno di Ferruccio e famiglia a far nascere una realtà che giorno dopo giorno dice la sua nel nostro territorio, un richiamo particolare è stato fatto al turismo enologico materia in cui ci stiamo specializzando. 

"Il buon vino racchiude l’anima dei luoghi, delle persone ma ha anche la passione con cui viene realizzato. In un buon calice si può trovare tutto questo, così come la storia e il presente di terre che hanno tanto da raccontare. La visita alle vigne e alle cantine è una delle attrazioni più richieste dai turisti in visita sulle vie dei grandi vini. Un’esperienza che unisce la scoperta delle bellezze del territorio ai suoi sapori e al suo sapere produttivo, e che avvicina le aziende a nuove fasce di utenza. Il turismo enologico, un must in Piemonte e Toscana, si sta diffondendo anche in Sardegna. Nell’azienda Ferruccio Deiana le vigne e le cantine sono attrezzate per ospitare visite, degustazioni e set fotografici. Generalmente, la visita organizzata da tour operator internazionali si articola in due giornate durante le quali si comincia dalle vigne per poi passare alle cantine, al museo enologico e alla grande barriccaia seminterrata, contenente botti di ogni dimensione dal grande impatto emozionale. La visita termina nell’ampio prato verde che dalla primavera all’autunno ospita cene e ricevimenti o nell’ampia sala ricevimenti in legno, con cucina industriale al servizio di catering".

Puoi leggere tutto lo speciale nella gallery relativa a questo articolo e se vuoi organizzare il tuo evento in cantina puoi contattarci liberamente tramite l'apposita pagina del nostro sito, giusto compilando questo form: http://bit.ly/2f1g3ij


Gallery: